11.05.2012

Lucca Comics 2012 - Resoconto del 3/11/12!

Lucca comics!
Dopo un'assenza durata due anni(da parte mia ovviamente, non della fiera), il 3 novembre faccio ritorno all'evento più atteso dopo la piadina con salsiccia e cipolla!
(Scusate, il mio lato romagnolo che ogni tanto si fa sentire...)

Quest'anno particolarmente affollata, si sono registrati 10 km di fila per raggiungere Lucca, e 3 km di fila di traffico bloccato in autostrada.

In effetti, me la sono sempre ricordata così caotica, ma ricordavo anche di riuscire a camminare per le vie senza urtare qualche cosplayer!

Il mio programma comprendeva:
-Svegliarsi alle cinque di mattina (√)
-Prendere due treni, il primo che parte alle 7:03 da Bologna e arriva a Firenze Santa Maria Novella, il secondo che da quest'ultima va a Lucca (√)
-Sedersi in treno miracolosamente e ritrovarsi in un vagone pieno di cosplayer sudati (√)
-Arrivare a Lucca alle dieci per via del ritardo, trovare il punto accredito e fare il biglietto (√)
-Comprare fumetti (√)
-Cercare di non odiare il mondo (X)
-Incontrare amici in mezzo al caos (√)
-Riuscire a prendere il treno del ritorno (√)
-Non addormentarsi in treno (X)
-Morire sul divano una volta a casa (√)

E direi che posso ritenermi soddisfatta del successo.

Inoltre, ecco i miei acquisti:
MYTICO n° 30 firmato da Matteo Casali(Qui non si vede bene), il n° 3 di Sandman e il primo volume di Saga, che ero curiosa di leggere.
Ho assistito ad un incontro con Recchioni che presentava la sua ultima creatura, Asso, a Palazzo Ducale. Ecco la prova che non dico balle!
Roberto Recchioni e Andrea Mazzotta.
Mi sarebbe piaciuto restare anche un altro giorno, ma posso ritenermi soddisfatta.
Nelle mie passeggiate ho anche trovato luoghi molto carini.
Bello il rosso delle foglie.
Credo sia tutto, per oggi.
Vi lascio con il ritratto di una donna sfatta,nasuta e spalmata sul pavimento non appena ha raggiunto la propria camera.
Ps: Non guardatela se non volete avere incubi. Io vi ho avvisato. Chiudete e fate altre cose.

Saluti!
Marta.

Nessun commento:

Posta un commento